DA ZERO A DIESCI FOGGIA AGROPOLI

DA ZERO A DIESCI FOGGIA AGROPOLI

Salines straripante, Viscomi solido, è la difesa il punto di forza del Foggia

A differenza della settimana scorsa ci troviamo a commentare una partita positiva e, per questo motivo, sarà un piacere dare voti e giudizi ai calciatori rossoneri.

TITOLARI:

Fumagalli 6: l’estremo difensore rossonero è spettatore non pagante nel pomeriggio di ieri, non è mai chiamato in causa, se non per l’ordinaria amministrazione: INOPEROSO.

Anelli 6-: rientrante dopo la squalifica, il difensore lombardo disputa una partita sufficiente, tuttavia ad inizio gara si rende protagonista di un piccolo svarione che testa le coronarie dei tifosi rossoneri: SUFFICIENTE.

Viscomi 7: il gigante di Domodossola disputa una partita maschia e di grande temperamento, le palle alte sono quasi sempre sue, sia in zona difensiva, sia in zona offensiva. È suo l’assist che permette al Foggia di sbloccare la partita: GRANITICO.

Salines 7,5: è a lui che va insignito il “premio” come migliore in campo! Si rende ripetutamente protagonista di discese sulla fascia, che creano al Foggia numerose occasioni da gol, è poi caparbio e abilissimo nell’azione che porta al raddoppio rossonero, è, ad oggi, il giocatore più in forma della squadra: SPUMEGGIANTE.

Di Masi 6: il giovane ex Chievo si presenta bene all’esordio in casa, disputa una partita lineare, anche se deve ancora migliorare la tenuta atletica nel corso della partita, ma per questo c’è tempo: PROMOSSO.

Staiano 5,5: anche lui all’esordio stagionale, è parso ancora poco strutturato a livello fisico e impacciato nei movimenti, ma, essendo un 2001, c’è molto margine di miglioramento per lui: WORK IN PROGRESS.

Salvi 6: il regista del Foggia, ritornato nel suo ruolo naturale, gioca una partita ordinata e senza troppi affanni, riesce sempre a districarsi dalle situazioni più difficili, da lui ci si aspetta ancora di più per via della sua esperienza. ORDINATO.

Gentile 7: il capitano rossonero non disputa una partita eccelsa a livello tecnico, sbaglia un po’ di passaggi, però non gli si può contestare nulla a livello di grinta e di senso della posizione, è sempre un fastidio per gli avversari. È sua la rete del 2-0, esce al 90’ tra gli applausi di tutto il pubblico: INFATICABILE.

Cannas 6,5: ottima prestazione dell’esterno destro dello scacchiere rossonero; rimedia un’ammonizione ingenua nel primo tempo ma, con il passare dei minuti, la sua prestazione cresce di spessore. Da annotare un suo tackle decisivo nel secondo tempo: IN CRESCENDO.

Cittadino 6,5: prestazione qualitativa del numero dieci dauno, si rende spesso protagonista di sortite offensive e, seppur non giochi nel suo ruolo naturale, si adatta molto bene nel ruolo di seconda punta: Nell’ultima mezz’ora ritorna a fare la mezz’ala. IMPREVEDIBILE.

Russo 6: a differenza di Staiano sembra essere maggiormente a suo agio, la mancanza di un centravanti “boa” non lo aiuta, tuttavia cerca sempre di trovare degli spazi nella zona di sua competenza: VOLENTEROSO.

SUBENTRATI

Iadaresta 7: si vede che non è al meglio, ma quanto pesa in questa squadra! Anche oggi riesce a mettere in risalto la sua maggiore qualità, le sponde: ha il merito di realizzare la rete (decisiva) del vantaggio dei satanelli: RAPACE.

Campagna 6: è un giocatore che in campo si nota, ha una gran corsa e una buona tecnica, non riesce a giocare molti palloni, ma riesce a sostituire degnamente Di Masi: RAPIDO.

Cannas 6: anche lui, come Campagna, subentra al 60’ e, in questo tempo, si ritaglia uno spazio importante come partner offensivo di Iadaresta; ha il merito di contribuire alla maggior parte delle sortite offensive della ripresa dei rossoneri: FRESCO.

Gemmi/Maccarrone: S.V.

Ninni Corda 6,5: c’era molta attesa per il suo ritorno in panchina e non ha disatteso le aspettative; il sergente nuorese ha dato qualche certezza in più rispetto alla scorsa settimana e si è visto, ma bisogna ancora migliorare per poter vincere questo campionato: BUONA LA PRIMA

 

Seguici su i nostri social FACEBOOK e INSTAGRAM

Se ti va commenta l’articolo e condividilo

Articolo a cura di Giuseppe Zingrillo 

Redazione Foggia True Love

WhatsApp chat
AllEscort