FOGGIA-SORRENTO 0-2

FOGGIA-SORRENTO 0-2

FOGGIA-SORRENTO 0-2 KO SCIAGURATO DEI ROSSONERI

FOGGIA-SORRENTO 0-2 .Il prepartita di questo Foggia-Sorrento è caratterizzato da momenti emozionanti nel segno della commemorazione delle vittime di Viale Giotto e dei pompieri scomparsi in settimana durante lo svolgimento del proprio lavoro, che vengono celebrati dai tifosi con striscioni e cori.

La partita, fin dall’inizio, si dimostra non favorevole per i rossoneri di Puglia, infatti all’ 8’ Delli Carri frana in modo evidente su Cacace all’ interno dell’area di rigore, concedendo il penalty per gli ospiti, ottimamente realizzato da Herrera, autore di un’ottima prestazione.

Al 12’ i satanelli vengono puniti per la seconda volta da un Sorrento preciso e cinico: questa volta è Gargiulo a gonfiare la rete per i campani con un’incornata, dopo un cross perfetto, proveniente da destra.

I rossoneri, travolti dal risultato negativo, perdono lucidità ed al 23’ perdono anche un uomo: Campagna commette un’enorme ingenuità, reagendo in modo spropositato nei confronti di Vitale e venendo giustamente espulso dal direttore di gara.

Dopo questo episodio la squadra di Corda cerca in tutti i modi di riversarsi verso la metà campo avversaria, ma, per via della fretta e della scarsa lucidità dagli ultimi metri, non riesce ad accorciare il risultato.

Per quanto non debba ritenersi un alibi, è giusto menzionare due episodi arbitrali che avrebbero potuto rimettere in corsa i satanelli:

il primo al 25’, nel quale viene clamorosamente negato un rigore ai padroni di casa dopo un fallo di mano sembrato abbastanza netto, il secondo nel quale, dopo un un fallo al 44’ di Masullo, già ammonito, l’arbitro decide di non estrarre il secondo cartellino giallo, che avrebbe potuto ristabilire la parità numerica.

SECONDO TEMPO FOGGIA-SORRENTO 0-2 

Nella ripresa Corda prova a cambiare le carte in tavola, ma la partita non vive una svolta, anzi il Sorrento controlla molto bene e in alcuni frangenti riparte con grande velocità sfiorando la terza rete.

L’unica possibilità di riaprire la gara giunge all’85’, dopo che al Foggia viene concesso un rigore abbastanza generoso, ma la giornata è nera e Gentile, nonostante spiazzi il portiere, conclude fuori, sbagliando il suo primo rigore stagionale.

La partita termina dopo 6’ di recupero: il Foggia perde commettendo molte ingenuità, anche se ci sono delle attenuanti per la squadra di Corda:

la prima è che si è sentita come un macigno l’assenza di Viscomi, perno imprescindibile della retroguardia rossonera, oltre ad Anelli, che sta mancando da varie partite, poi l’errore grave di Campagna ha reso particolarmente ardua la possibilità di rientrare in partita per la squadra, senza contare qualche episodio condizionante a livello di arbitraggio.

Oggi è arrivata la prima sconfitta della gestione Corda e la prima sconfitta allo Zaccheria, ma deve servire da lezione per la squadra, senza che i giocatori si lascino trasportare da sentimenti negativi, anche perché mercoledì bisognerà avere la giusta determinazione per affrontare l’Acireale nel match valido per gli ottavi di finale di Coppa Italia di Serie D.

Oggi guardare la classifica può fare un po’ dispiacere, ma il campionato è ancora lungo e c’è tempo di rimediare a questo brusco arresto della squadra dauna.

 

  • MARCATORI: 10′ Herrera Quintero (S), 12′ De Rosa (S).

 

  • FOGGIA (3-5-2): Fumagalli; Delli Carri (48′ Cadili), Gentile, Di Jenno; Campagna, Sadek (46′ Iaderesta), Cittadino (72′ Gerbaudo), Gibilterra (58′ Di Masi), Staiano (47′ Kourfalidis); Tortori, Russo.

 

  • SORRENTO (4-3-3): Scarano; Fusco, Masullo (90′ Esposito), Cesarano, Cacace; La Monica, De Rosa, Vitale (67′ Bozzaotre); Herrera Quintero (85′ Pedrabissi), Costantino (82′ Vodopivec), Gargiulo (73′ Figliolia).

 

  • AMMONITI: 10′ Delli Carri (F); 32′ De Rosa (S); 42′ Masullo (S); 56′ Vitale (S); 63′ Di Jenno (F); 90′ Tortori (F).

 

  • ESPULSI: 25′ Campagna (F).

 

RICORDATI DI ANDARE A VOTARE TRAMITE LA RUBRICA “VOTA IL MIGLIORE IN CAMPO“, DOVE SEI TU A DECIDERE IL MIGLIORE IN CAMPO… TI ASPETTIAMO

 

Seguici su i nostri social FACEBOOK e INSTAGRAM

Se ti va commenta l’articolo e condividilo

FOGGIA-SORRENTO 0-2 a cura di Giuseppe Zingrillo 

Redazione Foggia True Love

WhatsApp chat
AllEscort