“DA ZERO A DIESCI” CERIGNOLA-FOGGIA

“DA ZERO A DIESCI” CERIGNOLA-FOGGIA

“DA ZERO A DIESCI” CERIGNOLA-FOGGIA.

Prestazione granitica di Viscomi, Campagna risolve la situazione.

TITOLARI:

Fumagalli 7: ancora una volta il portiere bergamasco sfoggia una prestazione da incorniciare: innanzitutto riesce a parare ogni tiro dei padroni di casa, poi è anche molto bravo a fornire la giusta sicurezza al reparto difensivo. Realizza il suo quarto clean sheet stagionale su sei partite. REATTIVO.

Cadili 6,5: affronta diligentemente l’attacco cerignolano, riuscendo anche ad essere di supporto nelle azioni d’attacco dei suoi. Ammonito ad inizio ripresa, riesce a gestirsi senza commettere ingenuità. ATTENTO.

Anelli 6+: rientrato da titolare, dopo la panchina della settimana scorsa, si dimostra all’altezza della situazione; ostacola con foga gli avversari, soprattutto sui calci d’angolo. SCALTRO.

Viscomi 8: tornato dopo il brutto trauma cranico della settimana scorsa, gioca una partita incredibilmente intensa. Nel primo tempo salva i suoi da una ripartenza di Loiodice, rimontandolo senza commettere fallo, poi si rende protagonista di interventi di testa, anticipi e ottime letture difensive: giganteggia nella difesa rossonera. INSUPERABILE.

Kourfalidis 6,5: per essere un 2002 ha davvero una gran personalità! Migliora decisamente rispetto alla settimana precedente, garantendo spinta e difesa, senza lasciarsi sopraffare dagli avversari.
SORPRENDENTE.

Campagna 7,5: è il mattatore della gara. Riesce ripetutamente a saltare l’uomo e a creare pericoli per la difesa avversaria, inoltre dimostra ottime doti balistiche sui calci di punizione; sigla una rete di pregevole fattura saltando due avversari e spiazzando il portiere regalando al Foggia una vittoria fondamentale. PIROTECNICO.

Salvi 5,5: risulta in difficoltà nel far circolare rapidamente la sfera, non riesce ad essere un punto di riferimento per i suoi compagni, viene sostituito subito dopo l’intervallo. Deve ancora crescere di condizione. SPENTO.

Gentile 6+: prestazione sufficiente dell’ex capitano del Como, non si mette particolarmente in evidenza, ma cerca sempre di bloccare sul nascere le iniziative della squadra di Potenza, conducendo un pressing intenso. PRESENTE.

Di Masi 6: come il suo collega Kourfalidis si dimostra in crescita, anche se in alcuni momenti ha difficoltà in fase di contenimento, ma riesce a cavarsela molto bene. VOLENTEROSO.

Iadaresta 6: nel primo tempo sfiora la rete con uno dei suoi soliti e pericolosi colpi di testa, poi è sempre molto collaborativo quando si tratta di fare a sportellate. RIFERIMENTO.

Tortori 6,5: nonostante venga bloccato molto bene dalla difesa avversaria, riesce a trovare qualche guizzo in attacco: ha il merito di servire Campagna in occasione del gol, ma ha anche il demerito di sbagliare una rete a due passi dalla porta avversaria. SCATTANTE.

SUBENTRATI:

Gerbaudo 6: alla sua prima apparizione con la casacca rossonera non si fa trovare impreparato e riesce a raccordare ottimamente la squadra. PRONTO.

Staiano, Russo, Cittadino : s.v.

Corda 7: la squadra sta sempre più assimilando i suoi dettami e dimostra un’ottima affidabilità. La fase difensiva viene curata molto bene e i giocatori lavorano di squadra. L’unico neo da evidenziare sono le due ripartenze subite, nelle quali sono venute a mancare le marcature preventive. COORDINATORE.

 

RICORDATI CHE DA DOMANI PARTE LA RUBRICA “VOTA IL MIGLIORE IN CAMPO“, DOVE SARAI TU A DECIDERE IL MIGLIORE IN CAMPO… TI ASPETTIAMO

 

Seguici su i nostri social FACEBOOK e INSTAGRAM

Se ti va commenta l’articolo e condividilo

“DA ZERO A DIESCI” CERIGNOLA-FOGGIA  a cura di Giuseppe Zingrillo 

Redazione Foggia True Love

WhatsApp chat
AllEscort