FOGGIA-CERIGNOLA 2-1

FOGGIA-CERIGNOLA 2-1

Foggia-Cerignola 2-1, Gerbaudo stende gli ospiti.

I rossoneri approcciano alla gara in modo più deciso rispetto alle ultime gare, tant’ è che trovano il vantaggio al 14’ con Gerbaudo che, dopo aver scambiato il pallone con Gentile, conclude rasoterra e realizza l’1-0 con la complicità dell’estremo difensore cerignolano.

La squadra di casa si dimostra più decisa e determinata degli ospiti e sfiora la marcatura in altre circostanze prima della fine della prima frazione di gioco.

Secondo tempo

Ad inizio ripresa gli ospiti partono più decisi e infatti pervengono al pareggio al 53’ con Sansone che, ben imbeccato sulla fascia destra, si accentra entrando in area di rigore e trafigge l’incolpevole Di Stasio con un tiro di piatto sinistro sul secondo palo.

Il gol del pari galvanizza gialloblù per 5’, ma ci pensa ancora Gerbaudo a rompere ogni velleità, con un siluro dai 25 metri che si insacca alle spalle di Cappa, questa volta incolpevole.

I padroni di casa, dopo il 2-1, controllano la gara senza particolari patemi e sfiorano a più riprese il terzo gol in contropiede, sbagliando però l’ultimo passaggio o la conclusione in porta.

Negli ultimi 10’ la partita assume connotati simili alla lotta libera, con parecchio nervosismo ed interruzioni ripetute, in più il Cerignola termina la gara in 9 per le espulsioni di Rodriguez e Longhi.

Per i satanelli quella di oggi è una vittoria importante per il morale e per la classifica, che permette di guardare avanti con un po’ più di serenità, anche se, dopo alcuni passi falsi delle scorse giornate, il margine di errore si è abbassato notevolmente, e bisognerà perdere il minor numero di punti possibile per continuare a sperare nel primo posto.

Oggi il Foggia è sembrato più unito delle prime partite di questo 2020, la qualità nel palleggio non è stata elevatissima, ma se c’è spirito di sacrificio e unità di intenti si può comunque sopperire a questa mancanza; sarebbe altamente positivo ridurre ulteriormente gli eccessi, spesso inutili e dannosi, di nervosismo.

Tabellino Foggia – Cerignola 2-1

  • Marcatori: Gerbaudo (F) 14’ e 58’, Sansone (C) 53’.

 

  • Foggia (3-5-2): Di Stasio; Carboni, Viscomi, Di Jenno; Di Masi (69’ Campagna), Russo (79’ Allegretti), Gerbaudo, Gentile, Kourfalidis; El Ouazni, Tortori (56’ Cipolletta). All. Carafa.

 

  • Cerignola (4-2-3-1): Cappa; Russo, Longhi, Rosania (75’ Di Cecco), Tancredi; Coletti, De Cristofaro; Sansone (90’+1 Caiazza), Loiodice (63’ Marotta), Longo (46’ Martiniello); Rodriguez. All. Feola.

 

  • Ammoniti: 4’ Viscomi (F), 6’ Coletti (C), 15’ Gerbaudo (F), 27’ Russo (F), 49’ De Cristofaro (C), 62’ Gentile (F), 73’ Rosania (C), 75’ Cipolletta (F), 90’ Allegretti (F), 90’ Sansone (C), 90’ Longhi (C).

 

  • Espulsi: 88’ Rodriguez (C), 90’ Longhi (C).

 

DAI UNO SGUARDO ANCHE ALLA NOSTRA NUOVA RUBRICA 

FOGGIANI NEL MONDO !!!

 

 

Seguici su i nostri social FACEBOOK e INSTAGRAM

Se ti va commenta l’articolo e condividilo

Foggia-Cerignola 2-1 a cura di Giuseppe Zingrillo 

Redazione Foggia True Love

WhatsApp chat
AllEscort